Café Landtmann

Universitätsring, 4 - 1010 Wien - Vienna   vedi mappa - contatti
Il Café Landtmann è un tradizionale caffè viennese situato nella Ringstraße all'angolo della Lowelstraße 22 nel primo quartiere Innere Stadt di Vienna, in Austria.

Café Landtmann Storia


Il caffè occupa il piano terra del Palais Lieben-Auspitz, che si trova vicino al Burgtheater, all'Università di Vienna, al Municipio con il Rathauspark e alla Cancelleria federale. Come risultato della sua posizione, il caffè è un popolare luogo di incontro per attori, politici, funzionari e giornalisti ed è spesso teatro di conferenze stampa.

Il Café Landtmann è stato fondato da Franz Landtmann il 1° ottobre 1873.  Originario del distretto di Währing, Landtmann proveniva da una famiglia di proprietari di caffetterie, panettieri di pan di zenzero e produttori di caffè di fichi. All'epoca dell'apertura del caffè originale, la sua sede di Ringstraße era direttamente di fronte a due vasti cantieri per il nuovo municipio e la nuova università. Accanto al caffè c'erano i resti di Löwelbastei, dove in seguito sarebbe stato costruito il Burgtheater.

Nel 1881, Landtmann vendette il suo caffè a due fratelli, Wilhelm e Rudolf Kerl, che continuarono a gestire l'attività con il nome di Landtmann. Dopo che Rudolf si ritirò, Wilhelm gestì il caffè da solo e divenne una celebrità locale con personaggi di spicco come Gustav Mahler, Sigmund Freud ed Emmerich Kálmán che lo visitavano regolarmente. Nel 1916, dopo 35 anni di attività, Wilhelm vendette il Café Landtmann a Karl Kraus, ex macellaio e ristoratore. Insieme a Hokare Ges.m.b.H. Kraus, società a responsabilità limitata, ha gestito il caffè per cinque anni.

Nell'autunno del 1926, Café Landtmann fu acquistato da Konrad e Angela Zauner. Nel 1929, la coppia fece ampliare e rinnovare completamente la caffetteria, assumendo il famoso architetto e professore Ernst Meller, che fu responsabile della progettazione di numerosi caffè viennesi di quel tempo. Fu durante questo rinnovamento che il Café Landtmann ricevette le sue stravaganti e sontuose decorazioni interne, che sono ancora oggi conservate, tra cui le quattro colonne in legno all'ingresso, scolpite da Hans Scheibner. Dopo la seconda guerra mondiale, Konrad affidò la gestione del caffè a suo figlio Erwin, che continuò a gestirlo con successo fino al 1976, quando fu venduto alla famiglia Querfeld.

Sotto la gestione della famiglia Querfeld, il Café Landtmann è stato completamente rinnovato a costi finanziari significativi nel 1982, e poi ancora nel 2001 e nel 2002. Il 1° ottobre 1998, in occasione del 125° anniversario del Café Landtmann, la famiglia Querfeld ha organizzato una grande festa alla quale hanno partecipato celebrità del la vita politica e culturale della città, così come molti mecenati regolari. Nel 2003, il famoso capo cameriere del caffè Robert Böck, noto come "Herr Robert", si ritirò dopo aver prestato servizio per 28 anni

Durante la sua lunga storia, il Café Landtmann è stato un luogo di incontro per molti dei principali industriali, politici, pensatori e artisti in Austria, ed è stato il caffè preferito di Sigmund Freud, Gustav Mahler, Peter Altenberg, Felix Salten ed Emmerich Kálmán.

Café Landtmann

Epoca
  • Ottocento
Dove
  • Austria, Vienna
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Café Landtmann
  Universitätsring, 4 - 1010 Wien
  +43 1 24100120
  https://www.landtmann.at/en/cafe-landtmann.html

Café Landtmann
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni
Bar / Caffè Bar / Caffè
E' tua questa struttura? Contattaci