Castello di Monterone

Via Strada Montevile, 3 - 6126 Perugia - Perugia   vedi mappa - contatti
Alle porte di Perugia, su una collina dominante la sottostante vallata verdeggiante, sorge il Castello di Monterone, antica residenza risalente al XIII secolo che ospita oggi un confortevole hotel. Lontani dal trambusto cittadino si potrà soggiornare in un ambiente tranquillo e rilassante, deliziando il palato con le specialità umbre servite al ristorante del castello.

Castello di Monterone Storia

Immerso nel verde del paesaggio umbro, posto su una collina alle porte di Perugia, sorge il Castello di Monterone. E situato lungo una di quelle strade che in epoca medievale erano dette vie regali che portavano fuori dalla città attraverso le porte principali lungo lo stesso asse viario già utilizzato da Romani ed Etruschi.

Già nel III secolo a.C. infatti era presente un insediamento in questa località, come testimoniato da un’urna cineraria e suppellettili in bronzo rinvenuti nel giardino del castello.

La struttura vera e propria del castello è però databile intorno al XIII, così come dichiarato dal nobile Gerardo di Ghislero di Alberico in un documento del 1200 conservato presso l’archivio storico di Perugia. Circa 60 anni più tardi la storia del Castello di Monterone si intreccia con le misteriose vicende dei cavalieri templari che a circa un chilometro di distanza costruirono la chiesa di San Bevignate con il convento annesso. Secondo la tradizione, suffragata da studi dell’800, il castello divenne parte integrante delle proprietà dei Templari, fungendo anche da ricovero per i pellegrini.

Dopo la soppressione dell’ordine dei templari il castello rimase abbandonato per lungo tempo, fino al periodo medievale, quando riacquistò un importante valore strategico durante le numerose guerre che sconvolsero il comune di Perugia.

Nel XIX secolo la fortezza divenne proprietà della famiglia Pillecer, famiglia che ebbe tra i suoi membri numerosi personaggi che si distinsero per meriti artistici o sociali, come il pittore Bernardino Piceller o il flautista Giuseppe.

Durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale il castello divenne ricovero per i soldati e nel corso delle svariate occupazioni e bombardamenti subì diversi danni. Oggi, dopo un accurato lavoro di restauro rispettoso della struttura originaria, il castello è tornato agli antichi splendori.

Ognuna delle 18 camere riservate agli ospiti è diversa dall’altra, con muri in pietra, letti in ferro battuto, pezzi d’antiquariato e mobili realizzati da artigiani umbri, senza dimenticare i comfort moderni.

Nella dependance del castello è situata un’area wellness, attrezzata con sauna e bagno turco mentre nel parco una magnifica piscina munita di idromassaggio. Fiore all’occhiello del Castello di Monterone è il suo ristorante, dove la protagonista è la cucina del territorio, dai sapori freschi e genuini della tradizione.

Questa splendida residenza d’epoca si propone anche come location ideale per ospitare convegni, meeting e ricevimenti di matrimonio. Gli ampi saloni interni dai soffitti a volta accolgono gli invitati in un’atmosfera sobria ed elegante, mentre nella bella stagione si può approfittare del chiostro circondato dai lecci secolari, ammirando lo splendido panorama umbro dalle terrazze panoramiche.

Castello di Monterone

Epoca
  • Medioevo
Dove
  • Italia, Perugia
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Castello di Monterone
  Via Strada Montevile, 3 - 6126 Perugia
  +39 075 5724214
  www.castellomonterone.com

Castello di Monterone
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni
Centro Benessere / SPA Centro Benessere / SPA
Hotel Hotel
Ristorante Ristorante

Castello di Monterone Dove

E' tua questa struttura? Contattaci