Hotel Goldener Ochs

Grazer Str., 4 - 4820 Bad Ischl - Bad Ischl   vedi mappa - contatti
L'Hotel Goldener Ochs è noto nella città imperiale di Ischl per l'affettuosa ospitalità, per il tocco personale e l'atmosfera familiare, che è particolarmente importante per la famiglia Schweiger. Offre l'opportunità di soggiornare come la coppia imperiale nelle confortevoli camere e suite dell'hotel 4 stelle nel Salzkammergut, assaporare le prelibatezze del ristorante interno e rilassarsi nella nuova area wellness & spa.

Hotel Goldener Ochs Storia

Il numero crescente di ospiti delle terme nella città di Bad Ischl, nel Salzkammergut, ha trasformato la macelleria in una locanda dotata di camere. Anche alle diligenze piaceva fermarsi qui, cambiare cavallo, rafforzarsi e riposarsi dai lunghi viaggi: le saune sono ora ospitate nell'ex scuderia con volte storiche.

Il turismo e le vacanze estive a Bad Ischl sono fiorenti, soprattutto grazie alla casa imperiale degli Asburgo. La città diventa un grande fermento con la nascita dei "principi del sale": poiché il tanto atteso erede al trono non è apparso, la madre imperiale, l'arciduchessa Sophie, visita Ischl per alcune cure al sale con la salamoia. Queste cure hanno evidentemente successo e il tanto atteso erede al trono e in seguito l'imperatore Francesco Giuseppe ei suoi fratelli vedono la luce negli anni successivi.

L '"Ischler Wunderkur" si diffuse rapidamente nei circoli aristocratici. Adesso era "in voga" andare a Bad Ischl nel Salzkammergut per una pausa estiva. Oltre alla nobiltà europea e agli industriali austriaci, numerosi artisti furono attratti dalla città imperiale, perché a quel tempo fiorì la cultura del salotto. Mecenati e menti creative si incontrano nel meraviglioso paesaggio del Salzkammergut, progettano progetti comuni e si lasciano ispirare dal savoir-vivre alpino. Franz Lehár, un fedele ospite fisso del Golden Ochsen, ha sempre detto "Ho le mie migliori idee a Ischl!" Per inciso, il compositore ha vissuto solo tre case lungo il fiume dall'hotel. La sua casa, la “Villa Lehár”, è ora aperta al pubblico come museo e merita sicuramente una visita.

Anche la casa imperiale degli Asburgo e la sua corte rimangono fedeli all'affascinante città sul fiume Traun nel bel mezzo di un magnifico paesaggio di montagna. L'imperatore Francesco Giuseppe celebra il fidanzamento con la sua Sisi a Bad Ischl. L '"Hotel Austria" sul fiume Traun è più scelto. L'attuale museo cittadino si trova proprio di fronte all'Hotel Goldener Ochs sull'Ischler Esplanade e condivide la splendida vista del Traun.

L'imperatrice Sissi e l'imperatore Francesco Giuseppe fanno di Bad Ischl la loro residenza estiva annuale. Quando si sono fidanzati, l'arciduchessa Sofi  ha donato alla coppia la proprietà che ora è conosciuta come la "villa imperiale". Per buon auspicio, l'edificio fu costruito a forma di "E", che sta per la prima lettera del nome dell'imperatrice, Elisabetta. La coppia monarca trascorrerà non meno di sessanta estati nella Kaiservilla a Bad Ischl, da lì andranno a caccia e faranno lunghe escursioni per sfuggire con piacere alla calura estiva viennese.

Il Golden Ochs è il punto di partenza ideale per scoprire i luoghi dell'ex città imperiale e l'atmosfera di un luogo storicamente importante - o semplicemente per rilassarsi, per godersi negozi, caffè e la gioia di vivere del Salzkammergut.

Hotel Goldener Ochs

Epoca
  • Settecento
Dove
  • Austria, Bad Ischl
Prenota adesso
Prenota online tramite Booking.com
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Hotel Goldener Ochs
  Grazer Str., 4 - 4820 Bad Ischl
  +43 6132 23529
  www.goldenerochs.at/
  office@goldenerochs.at
  https://www.instagram.com/hotelgoldenerochs_badischl/

Hotel Goldener Ochs
Servizi offerti

Hotel Hotel
Piscina Piscina
Ristorante Ristorante
E' tua questa struttura? Contattaci