Casa Resta

Superstrada Taranto, SS7 - 72021 72021 - Brindisi   vedi mappa - contatti
Casa Resta, a Francavilla Fontana, villa patrizia edificata nei primi del 500 è, oggi, una fantastica location per eventi unici. Fascino e storia perdurano negli ambienti interni ed esterni della Villa.

Casa Resta Storia

La costruzione risale al 1812, probabilmente con la sopraelevazione di un fabbricato rurale, nella seconda metà dell’Ottocento, il casino, ideale oggi per ospitare matrimoni ed eventi speciali a Brindisi, è stato affiancato dal corpo contenente la scenografica scala, attinta dal variegato repertorio cittadino, sul lato est, e dal portico con sovrastante terrazza sul lato ovest, ed è stato collegato da un viale alberato alla via per Latiano-Brindisi. Il nucleo principale, individuato da quattro lesene bugnate appese al cornicione balaustrato, presenta due aperture ad arco ribassato. Al primo piano due finestre con timpani curvilinei affiancano la maestosa loggia inquadrata dalle lesene centrali. Il caratteristico doppio arco pendulo poggia su due colonne con fusto scanalato per un terzo, che si ergono da basamenti alti quanto la balaustra in ferro battuto e prolungati sulla facciata con motivi decorativi analoghi a quelli delle lesene.

Fronteggia la costruzione, preceduta da due ali concave balaustrate con alle estremità statue di santi, una cappella dal fastigio incompleto con ricche volute e statue e con un singolare campanile a vela che si erge lateralmente da un balcone ondulato. Con le trasformazioni avvenute nell’Ottocento e con quelle del secondo dopoguerra, la parte inferiore viene adibita a soggiorno-salone con retrostante cucina e dotata di un impianto di illuminazione ad acetilene tramite un grande candelabro in legno; la parte superiore a zona notte con raffinate finiture e comodità “cittadine”. La “piazza” su cui si fronteggiano il casino e la cappella si allunga verso ovest e verso est con due vialetti colonnati e pergolati ombreggiati da possenti piante di glicine. Un illuminante esempio, quindi, di fabbrica rurale di grande qualità, con connotazioni architettoniche e decorative simili alle costruzioni cittadine di fine Settecento.


La  struttura, divenuta oggi una della sale ricevimenti più esclusive nella provincia di Brindisi, ma anche di Taranto, è immersa in un verdeggiante giardino ricco di alberi, arbusti e piante aromatiche tipiche della macchia mediterranea, come i magnifici esemplari di ulivi secolari, facenti parte del grande bosco che un tempo si estendeva in tutta la contrada, ma anche due magnifici viali di pini, e poi lecci, carrubi, alloro, oleandri, ginestre, rosmarino, a cui si sono aggiunti, con la nuova proprietà, palme e piante esotiche di vario tipo per arricchire e caratterizzare ulteriormente un contesto veramente unico.

Negli ultimi mesi è stato ridisegnato il giardino d’ingresso dalla parte di sud est, conferendogli l'aspetto di giardino all’italiana, in cui, tra le geometrie delle siepi, dei cespugli fioriti e dei vialetti spiccano i cipressi toscani, le statue in terracotta raffiguranti le quattro stagioni, vasi di vario tipo e, al centro della grande piazza circolare, una monumentale fontana in travertino che si eleva da una vasca ottagonale.

Casa Resta

Epoca
  • Cinquecento
Dove
  • Italia, Brindisi
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Casa Resta
  Superstrada Taranto, SS7 - 72021 72021
  +39 0831 899477
  www.casaresta.it/
  https://www.facebook.com/villacasaresta/

Casa Resta
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni
Ristorante Ristorante

Casa Resta Dove

E' tua questa struttura? Contattaci