Castello di Trisobbio

Via Cavour, 1 - 15070 Trisobbio - Alessandria   vedi mappa - contatti
Immerso in un giardino tra le colline dell’Alto Monferrato il Castello di Trisobbio offre ai suoi ospiti camere e suite finemente arredate munite di aria condizionata, Wi-fi, Tv satellitare, telefono e minibar. Un albergo di charme dove l’ospitalità continua con il ristorante specializzato in piatti piemontesi proponendo anche salumi, formaggi e vini locali. Location ideale anche per far da cornice ad eventi importanti, che siano ricevimenti, cene di gala e pranzi di nozze o meeting e appuntamenti professionali.

Castello di Trisobbio Storia

Da più di otto secoli il Castello di Trisobbio svetta nella cornice delle colline del Monferrato, nella regione compresa tra Bormida e Orba.

Il borgo di Trisobbio vanta origini antiche: le sue prime notizie risalgono all’incirca attorno all’anno Mille, quando il entra a far parte dei possedimenti della Chiesa. E’ nel XIII secolo che viene edificato il castello, anche se non nelle fattezze odierne. 

Nel 1217 il marchese Ottone Del Bosco e i suoi nipoti del fu Bonifacio dona Trisobbio al comune di Genova. La situazione di condomino tra Alessandria, che vantava diritti marchionali, in nome della cessione degli Occimiano, e Genova, erede dei Del Bosco, sfociò nel 1224 in una guerra. Trisobbio fu occupato dalle milizie alessandrine che si insediarono nel Castello.

Nelle trattative di pace, la fortificazione dovette essere riconsegnata ai Del Bosco, quindi indirettamente a Genova. Federico II, alla ricerca di alleati, convalidò gli antichi diritti dei marchesi di Occimiano e poco dopo investì di Trisobbio il Marchese del Monferrato, nel 1240. La questione si risolse quando i Malaspina, che erano subentrati ai Del Bosco per via ereditaria, ricevettero riconoscimenti sia dai marchesi del Monferrato, sia da Genova.

Nel 1418-19 Trisobbio fu occupata dai milanesi, nel corso della guerra con Genova e da questi consegnata al Monferrato, loro alleato. Il feudo poi passò ad un'altra famiglia genovese, Spinola che lo tennero fino all'invasione napoleonica.

A fine Ottocento il castello si trovava in stato di abbandono e tale condizione continuò fino al 1913 quando vennero effettuati dei lavori di restauro che portarono il Castello all’aspetto attuale. Messo sotto l’ala protettiva della Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attività Culturali della Regione Piemonte dal 2002, il Castello è oggi un esempio d’eccellenza nel campo del turismo sostenibile, dando ospitalità ad un albergo ristorante dallo charme unico.

L’Hotel dispone di cinque camere, di cui 3 Junior Suite, tutte elegantemente arredate con pezzi d’antiquariato fondendosi con elementi moderni come l’aria condizionata, connessione Wi-fi, Tv satellitare, minibar e telefono.

All’interno del Castello di Trisobbio trova posto anche il rinomato ristorante dove, nelle due sale perfette sia per romantici rendez vous che per ricevimenti e incontri di lavoro, la cucina proposta è quella della tradizione piemontese, ricette tipiche del territorio esaltate da un’attenta selezione dei vini locali. 

Una magnifica vista sulle colline, lo stile e il contesto storico secolare, fanno del Castello la location ideale per ospitare banchetti e ricevimenti di matrimonio: sarà possibile celebrare cerimonie civili al suo interno, nella suggestiva Sala Camino o all’aperto con la cornice degli imponenti alberi e magnifici allestimenti floreali. A pochi passi dalle mura è presente invece la Chiesa di Nostra Signora Assunta per le coppie che vogliono celebrare il matrimonio religioso. Le ampie sale interne e il giardino esterno sono in grado di accogliere fino a 160 invitati, con un servizio di wedding planning ad accompagnare gli sposi nell’organizzazione di ogni particolare, dagli addobbi floreali all’intrattenimento musicale, dall’animazione e baby sitting al trasferimento degli sposi in auto d’epoca o in carrozza, rendendo ogni evento indimenticabile.

Il Castello rappresenta una scelta perfetta anche per eventi professionali come meeting, conferenze, team building e colazioni di lavoro con le due sale meeting da 80 e 100 mq in grado di ospitare fino a 80 persone e il servizio di ristorazione in grado di soddisfare qualsiasi richiesta, dal coffee break ai light lunch, offrendo il massimo della personalizzazione.

Castello di Trisobbio

Epoca
  • Medioevo
Dove
  • Italia, Alessandria
Personaggi storici
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Castello di Trisobbio
  Via Cavour, 1 - 15070 Trisobbio
  +39 0143 831108
  www.castellotrisobbio.com

Castello di Trisobbio
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni
Centro Benessere / SPA Centro Benessere / SPA
Hotel Hotel
Ristorante Ristorante

Castello di Trisobbio Dove

E' tua questa struttura? Contattaci