Cattedrali sotterranee di Canelli

, - 14053 Canelli - Asti   vedi mappa - contatti
Sotto le case di Canelli, comune in provincia di Asti proclamato nel 2014 insieme all’Asti Spumante come patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO, si nasconde un altra cittadina sotterranea fatta di chilometri di tunnel e gallerie. Si tratta delle cosiddette “Cattedrali Sotterranee”, lunghissime cantine storiche scavate direttamente nel tufo calcareo delle colline tra il XVI ed il XIX secolo.

Cattedrali sotterranee di Canelli Storia

Le Cattedrali Sotterranee sono cantine storiche di Canelli in provincia di Asti, che scendono fino a una profondità di 32 metri nel sottosuolo canellese attraversando la collina e l’intera città per oltre 20 chilometri.

Capolavori di ingegneria scavate nel tufo calcareo, le cattedrali sono state realizzate affinché la terra millenaria e le temperature e umidità costanti possano custodire uno dei beni più preziosi di queste magnifiche terre di Piemonte, il vino.

Da poco, le Cattedrali Sotterranee fanno parte della Lista dei patrimoni dell’umanità dell’Unesco, in quanto parte integrante della città di Canelli.

Gran parte delle Cattedrali Sotterranee di Canelli sono aperte al pubblico e possono essere visitate. Attualmente sono visitabili quattro storiche cantine di altrettanti blasonati marchi: le Cantine Contratto, le Cantine Gancia, le Cantine Bosca e le Cantine Coppo.

Cattedrali sotterranee di Canelli

Epoca
  • Cinquecento
Dove
  • Italia, Asti
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Cattedrali sotterranee di Canelli
  , - 14053 Canelli

Cattedrali sotterranee di Canelli
Servizi offerti

Museo/Monumento Museo/Monumento
Negozio prodotti tipici Negozio prodotti tipici

Cattedrali sotterranee di Canelli Dove

E' tua questa struttura? Contattaci