Schloss Marchegg

Im Schloß, 1 - 2293 Marchegg - Gänserndorf   vedi mappa - contatti
Schloss Marchegg è un palazzo barocco a Marchegg nella Bassa Austria. Come uno dei cinque castelli di Marchfeld, è stato scelto come sede dell'Esposizione provinciale della Bassa Austria nel 2022. A tal fine, il castello è completamente rivitalizzato e restaurato. Gli ex terreni di caccia sono stati una riserva naturale designata per 40 anni, che è gestita dal WWF. Adiacente al parco del castello, da metà marzo a metà agosto, è possibile osservare la più grande colonia nidificante di cicogne bianche in Europa centrale.

Schloss Marchegg Storia

Il castello originale fu costruito come una fortezza della città all'angolo nord-ovest delle mura della città dopo la battaglia di Groissenbrunn, in cui Ottocaro II sconfisse il re ungherese Béla IV, e doveva fornire protezione al confine con l'Ungheria. La prima menzione scritta del castello risale al 1346.

Per la prima volta il castello e la città furono conquistati negli anni 1426 e 1427 nelle guerre ussite.

Nel 1502 il conte Niklas Salm ricevette il castello come pegno. Lo stesso Marchegg fu bruciato durante il primo assedio turco; Il castello non fu preso, ma anche gravemente danneggiato. Grazie all'aiuto fornito dai Salmi nella difesa di Vienna, anche gli eredi furono confermati in possesso del pegno. Il conte Niklas Salm morì nel 1530 nel vicino Salmhof. Fu solo nel 1568 che il castello fu reso nuovamente abitabile dal figlio Salms. All'inizio del XVII secolo, tuttavia, il castello fu già devastato dai ribelli ungheresi.

Nel 1621, il presidente della Camera della corte ungherese, il conte Paul Pállfy von Erdöd di Ferdinando II, ottenne il castello come pegno per il momento e come proprietà privata due anni dopo. Pálffy riuscì anche ad acquisire grandi possedimenti nella vicina Malatzka. Il castello Marchegg fu demolito ad eccezione di una torre e ricostruito come castello con fossato quadrangolare secondo i piani dell'ingegnere imperiale e del capitano della miniera Lambert Lambion. Tuttavia, i bastioni e i ravelin previsti non furono costruiti.

A nome del palatino ungherese Nikolaus Pálffy, il capomastro Christian Alexander Oedtl eseguì una versione barocca del castello intorno al 1715. Nel frattempo, il fossato fu riempito. Anche il bastione d'angolo è stato rimosso. Il fronte meridionale ha ricevuto il suo aspetto attuale.

Per i successivi due secoli, il castello fu principalmente casa di caccia e residenza estiva. Frequenti ospiti di caccia includevano l'imperatore Giuseppe II, Maria Teresa o Francesco Stefano di Lorena.

Karl Graf Pálffy fu elevato al rango di principe nel 1807.


Dopo la seconda guerra mondiale, il castello stesso fu pesantemente devastato e l'inventario rubato. Nel 1947, con la morte di Ladislaus Pálffy, la linea Marchegger della famiglia Pálffy si estinse.

Nel 1957, la città di Marchegg, con l'aiuto della provincia della Bassa Austria, acquistò il castello dopo che era già stato demolito. Dalla terra fu istituito nel 1959 in due sale di rappresentanza rinnovate, il Museo della caccia della Bassa Austria. Tuttavia, quando nel 2000 le scorte si concentrarono nel Landesmuseum, la mostra a Marchegg fu chiusa. [1] Dal 2010, viene eseguita una mostra della città Marchegg "Dal re Ottokar al principe Pálffy". È aperto ogni anno da aprile a ottobre e può essere visitato da giovedì a lunedì. Dalla diga di protezione dalle inondazioni immediatamente successiva si ha un panorama impressionante delle colonie di cicogna bianca, che nidificano sui camini del castello e sugli alberi nel parco del castello o nel Marchauen della riserva naturale Marchegg.

Il 5 giugno. Nel 2018 è stato annunciato che il Niederösterreichische Landesausstellung 2022 si terrà a Marchegg. Il fattore decisivo è stato che lo storico Schloss Marchegg celebra il suo 750 ° anniversario. Per la mostra, il castello sarà ampiamente rinnovato di circa 15 milioni.

Schloss Marchegg

Epoca
  • Medioevo
Dove
  • Austria, Gänserndorf
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Schloss Marchegg
  Im Schloß, 1 - 2293 Marchegg
  +43 (0)68181644656
  http://www.schloss.marchegg.at/Schloss_marchegg

Schloss Marchegg
Servizi offerti

Museo/Monumento Museo/Monumento
Parco / Labirinto / Laghetto Parco / Labirinto / Laghetto

Schloss Marchegg Dove

E' tua questa struttura? Contattaci