Castello di Montechiarugolo

Piazza Mazzini, 1 - 43022 Montechiarugolo - Parma   vedi mappa - contatti
Castello del XII secolo, già residenza dei Visconti e degli Este, può contare su sale per riunioni e congressi da 40 a 100 persone (per un totale di 240). Vi si organizzano banchetti per matrimoni e cene di gala.

Castello di Montechiarugolo Storia

Posizionato sulla riva sinistra del torrente Enza, il Castello di Montechiarugolo si trova in una posizione strategica, al confine tra i territori del parmense e del reggiano, poggiando su un terrapieno naturale da cui deriva anche il toponimo del suo nome. 

La struttura architettonica attuale mostra l’impronta quattrocentesca datagli da Guido Torelli – condottiero dei Visconti - ed è costruita sulle vestigia di un antico nucleo duecentesco andato distrutto nel 1313. Nel corso del ‘500, periodo in cui il castello ospitava i soggiorni di illustri personaggi come Papa Paolo III e il re di Francia Francesco I di Valois, Pomponio Torelli da ulteriore lustro al castello chiamandovi numerosi artisti e pittori dell’epoca.

Con la morte del figlio Pio, giunse al termine la signoria dei Torelli e la fortezza fu conquistata dalla Camera Ducale. Nel 1867 lo Stato Italiano vendette il maniero ad Antonio Marchi e i discendenti ne sono tuttora i proprietari.

Una lunga strada selciata costituisce il camminamento di ronda affiancato da muri con finestre e merli ghibellini; all’interno è presente un grande salone affrescato dal Baglione con stemmi araldici della famiglia Torelli: un loggiato si affaccia sull’ampio panorama della Val d’Enza ed una camera da letto è ricavata da quella che era probabilmente la famosa biblioteca del conte Pomponio. Caratteristico il contrasto tra l’eleganza patrizia di questi saloni e l’austero aspetto delle mura esterne, che accoglie il visitatore in un’atmosfera perfettamente rinascimentale.

All’esterno troviamo il cortile centrale con il suo porticato di colonne in cotto da cui si accede al piccolo cortile del pozzo ed alla torre quadrata.

Dal cortile centrale si accede al Castellazzo, un magnifico giardino collegato mediante un ponte in cotto, in sostituzione dell’originale ponte levatoio; luogo magico e adatto al raccoglimento, durante il periodo primaverile si assiste a splendide fioriture di rose e peonie.

L’ampiezza degli spazi e la possibilità di usufruire dei magnifici cortili permette di usufruire del castello per l’organizzazione delle più svariate cerimonie, con un numero di invitati che può arrivare per l’interno fino a 200 persone e tra interno ed esterno anche a 300.

Castello di Montechiarugolo

Epoca
  • Quattrocento
Dove
  • Italia, Parma
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Castello di Montechiarugolo
  Piazza Mazzini, 1 - 43022 Montechiarugolo
  +39 0521 238087
  www.castellodimontechiarugolo.it

Castello di Montechiarugolo
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni

Castello di Montechiarugolo Dove

E' tua questa struttura? Contattaci