Schlosspalast Hohenems

Schloßpl, 8 - 6845 Hohenems - Dornbirn   vedi mappa - contatti
Il palazzo Hohenems era il castello della residenza dei conti di Hohenems nella cittadina Vorarlberg di Hohenems in Austria ed è ancora di proprietà privata della famiglia Waldburg-Zeil.

Schlosspalast Hohenems Storia

Il Palazzo Hohenems risale a una nobile famiglia nel Vorarlberg, che originariamente fu affidata come Reichsministeriale (rilevabile dal 1180) dai Guelfi e dagli Hohenstaufen con il cappello del castello degli Ems di Reichsburge la sorveglianza della strada imperiale per l'Italia. Alla fine del Medioevo, la famiglia dovette la loro ascesa al merito militare acquisita da Merk Sittich I von Ems  come Landsknechtsfuhrer al servizio di Carlo V in Italia e al matrimonio del figlio di Merk Wolf Dietrich con Chiara de Medici. Fu una sorella del condottiero Gian Giacomo Medici (1498-1555), margrave Marignano di origini milanesi, il cui fratello minore Giovanni Angelo Medici venne eletto papa nel 1559, il 6 gennaio 1560 come Pio IV.  Per la loro "amicizia con il nuovo papa" Ferdinando I sollevò i Signori di Ems nel 1560 nel Conte Imperiale.

Il palazzo fu ampliato all'inizio del XVII secolo da un nipote Mark Sittichs, conte Kaspar von Hohenems (1573-1640).

Dopo la morte dell'ultimo conte imperiale di Hohenems, Francesco Guglielmo III, nel 1759, sua figlia Maria Rebecca  ereditò la proprietà. Era sposata con il k.u.k. Il maresciallo di campo Franz Xaver conte Harrach-Rohrau-Kunewald . La loro unica figlia Maria Walburga Erbgräfin Harrach-Lustenau-Hohenems sposò nel 1779 il conte Waldburg -Zeil-Trauchburg di Clemens Alois Reichserbtruchsess. Divennero i conti governativi di Lustenau nel 1806.

Nel 1813 Clemens Waldburg-Zeil-Lustenau-Hohenems acquisì i possedimenti di Lustenau e Hohenems da sua moglie. Poiché i suoi quattro figli erano morti, adottò nello stesso anno suo nipote, figlio del 1 ° principe al potere Waldburg-Zeil, il conte Reichserbtruchsessen Maximilian Clemens Waldburg-Zeil-Hohenems (1799-1869), che dopo la sua morte alla sua vita universale è stato determinato. Nel 1840 il palazzo fu convertito in caserma e, dal 1882, restaurato e abitato dal conte Clemens Waldburg-Zeil e dalla sua famiglia. Nel 1912, il suo secondo figlio Georg sposò l'arciduchessa Elisabeth Franziska. Nel 1954, il figlio maggiore, Franz Josef ( pronipote dell'imperatore Francesco Giuseppe I e di sua moglie Elisabetta), rilevò il palazzo e il castello di Glopper da suo cugino. Entrambe le proprietà sono ancora di proprietà e occupate da Franz Josef Waldburg-Zeil e sua moglie Priscilla.

Schlosspalast Hohenems

Epoca
  • Cinquecento
Dove
  • Austria, Dornbirn
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Schlosspalast Hohenems
  Schloßpl, 8 - 6845 Hohenems
  +43 5576 74555
  https://www.palast-hohenems.at/

Schlosspalast Hohenems
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni
Ristorante Ristorante

Schlosspalast Hohenems Dove

Schlosspalast Hohenems
Nelle vicinanze

E' tua questa struttura? Contattaci