Castello di Duino

Frazione Duino, 32 - 34011 Duino Aurisina - Trieste   vedi mappa - contatti
Il Castello di Duino, storica dimora privata da oltre 420 anni dei principi della Torre e Tasso, è uno degli edifici più fascinosi e ricchi di storia del Carso triestino immerso tra natura, cultura, storia e nobiltà.

Castello di Duino Storia

Il Castello di Duino, di proprietà dei Principi von Thurn und Taxis, sorge in una pittoresca e panoramica posizione: arroccato su uno sperone roccioso a picco sul mare, gode di una strabiliante veduta sul Golfo di Trieste. 

Le origini del castello, la cui storia si intreccia inscindibilmente tra realtà e leggenda,  risalgono ad epoca romana. La sua edificazione è voluta nel 1389 da Ugone di Duino sulle vestigia di un avamposto romano del III secolo d.C.  i cui resti della primigenia torre sono ancora visibili nel corpo dell’attuale castello. 

Nel corso dei secoli il maniero subisce vari passaggi di proprietà: dopo la morte di Ugone passa infatti dal casato dei Walsee alla mano di Federico III, per cambiare ulteriormente proprietari con l’arrivo della nobile famiglia degli Hoffer. Alla fine del XVI secolo, con l’estinzione della casata, il castello e il feudo vengono ceduti a Raimondo VI della Torre

Ad ogni passaggio di mano la struttura è stata modificata, restaurata e rimaneggiata e ad oggi il Castello di Duino si presenta come un complesso di edifici di diverse epoche, circondato da un cortile con un loggiato ornato da distese di fiori multicolori e chiuso da alti muraglioni di cinta bastionati. Sul lato mare si presenta inoltre una terrazza sulla strepitosa vista panoramica. 

Nel parco è presente un bunker utilizzato durante la seconda guerra mondiale che, grazie a pazienti lavori di restauro, è stato trasformato in un suggestivo museo con cimeli d’epoca esposti una sala di 400 metri quadrati scavata a ben 18 metri di profondità. 

Numerosi sono stati negli anni gli ospiti illustri del castello: dalla principessa Sissi, all’arciduca Francesco Ferdinando, da Johann Strauss a Franz Liszt, da Mark Twain a Paul Valéry, da Gabriele D’Annunzio al poeta ermetico Rainer Maria Rilke, che da questi luoghi prese ispirazione per le sue famose “Elegie Duinesi”.  

La struttura ospita un Bed and Breakfast e si presenta come location privilegiata per cene di gala e di matrimonio. Gli ospiti possono degustare un aperitivo sui bastioni godendo della vista mozzafiato sul mare, cenare nei saloni ricchi di pregiate opere d’arte, richiami storici e culturali e proseguire la serata nella suggestiva Sala Grotta. 

Castello di Duino

Epoca
  • Medioevo
  • Ottocento
Dove
  • Italia, Trieste
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Castello di Duino
  Frazione Duino, 32 - 34011 Duino Aurisina
  +39 040 208120
  www.castellodiduino.it

Castello di Duino
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni
Bar / Caffè Bar / Caffè
Bed&Breakfast o Appartamenti in affitto Bed&Breakfast o Appartamenti in affitto
Parco / Labirinto / Laghetto Parco / Labirinto / Laghetto

Castello di Duino Dove

E' tua questa struttura? Contattaci