Schloss Greillenstein

Greillenstein, 1 - 3592 Röhrenbach, - Horn   vedi mappa - contatti
Schloss Greillenstein è un castello rinascimentale nella città di Greillenstein, nella comunità della Bassa Austria Röhrenbach. La storia del castello è strettamente legata alla nobile famiglia Kuefstein. Attualmente il castello è aperto ai tour, e con circa 60 camere con servizi originali e decori del periodo rinascimentale e barocco.

Schloss Greillenstein Storia


Il 1313 è segnalato nei documenti per la prima volta un piccolo castello fortificato, che era di proprietà della famiglia di Greillen (anche Grello). Per inciso, questa è l'ultima volta in cui è rilevabile il sesso del Greillen. La prima menzione documentaria del castello risale al 1371, quando entrò in possesso dei Signori di Dachbeckh.

Fino al 1499, il terreno era in possesso dei Signori di Dachbeckh, in seguito apparteneva ai Signori di Volkra. Dal 1534 Greillenstein è di proprietà dei Baroni (in seguito Conte) di Kuefstein, il cui membro della famiglia più famoso fu l'Ambasciatore e in seguito Vicedom (paragonabile all'attuale Governatore) dell'Alta Austria Johann Ludwig von Kuefstein.

La regola Greillenstein fu acquistata nel 1534 da Freiherr Johann Lorenz von Kuefstein e suo figlio Freiherr Hans Georg III. Dal 1570 al 1590 von Kuefstein aveva abolito l'antico castello fortificato e istruito la tradizione secondo un capomaestro italiano a costruire al loro posto l'attuale castello Greillenstein, che fu completato nel 1604 includendo interni e arredi.

Greillenstein fu costruito come sede amministrativa di tre grandi dimorenel Waldviertel e come residenza estiva e rappresentativa della famiglia.

Nonostante lo spirito protestante della famiglia Kuefstein, rimase sempre devota all'imperatore, ma tornò sempre ai conflitti militari con il vicino monastero di Altenburg.

Nella guerra dei trent'anni Greillenstein fu risparmiata dalle devastazioni, ma Hans Jacob Freiherr von Kuefstein dovette lasciare il castello nel 1620 quando fu occupato dal capo della Lega cattolica, l'elettore Massimiliano di Baviera. Greillenstein fu per breve tempo un quartier generale cattolico. L'elettore Massimiliano, il Conte Tilly e il Conte Maresciallo Conte Bucquoy si incontrarono qui prima della Battaglia della Montagna Bianca per elaborare una tattica per l'imminente guerra per diversi giorni. Poco prima della fine della Guerra dei Trent'anni, piccole unità di truppe degli svedesi arrivarono qui e occuparono il castello senza combattere, ma senza fare alcun danno. Nel 1623, Hans Jacob von Kuefstein si convertì alla fede cattolica e fu in grado di salvare la regola per la sua famiglia.

Dopo lo scioglimento del sistema manorario, il castello perse la sua funzione nel 1848 come edificio per uffici. Nel diciannovesimo secolo artisti come Franz Grillparzer, il cui cugino era sposato con l'amministratore locale, e che qui si ispirò alla sua opera L'antenata e Anton Romako, scoperto e promosso dalla contessa Maria Magda von Kuefstein, tenutasi a Greillenstein.

Sia la prima guerra mondiale che l'occupazione sovietica dopo la seconda guerra mondiale sopravvissero al castello senza danni. Dopo il 1945, un ufficiale sovietico addestrato sorvegliava il castello, quindi non vi furono saccheggi.

Nel 1959 fu istituito un museo nel castello, il cui 60 ° anniversario fu celebrato il 20 giugno 2019. Karl Kuefstein  si trasferì nel 1960 con la sua famiglia dal castello in una dependance e fondò nel 1992 l'Associazione di amici e patroni del castello di Greillenstein.

L'attuale famiglia  del castello sono il figlio di Karl Andreas Kuefstein e sua moglie Elisabeth Kuefstein, nata principessa di Baviera.

Il castello è aperto alle visite, consigliabili con una guida,  perché qui nel castello di Greillenstein troverete camere uniche con servizi originali e ricche attrezzature del periodo rinascimentale e barocco. In totale, il castello ha circa 60 stanze, di cui oltre la metà sono aperte ai visitatori. Diciassette stanze sensibili con arredi originali possono essere visitate solo come parte di una visita guidata.

Schloss Greillenstein

Epoca
  • Medioevo
Dove
  • Austria, Horn
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Schloss Greillenstein
  Greillenstein, 1 - 3592 Röhrenbach,
  +43 (0) 664 85 76 371
  http://www.greillenstein.at/

Schloss Greillenstein
Servizi offerti

Affitto per Cerimonie / Convegni Affitto per Cerimonie / Convegni
Museo/Monumento Museo/Monumento

Schloss Greillenstein Dove

Schloss Greillenstein
Nelle vicinanze

E' tua questa struttura? Contattaci