Brandenburger Haus

, - 6458 Sölden - Imst   vedi mappa - contatti
Il Brandenburger Haus domina il ghiacciaio delle Alpi Venoste tra il Gepatsch e Kesselwandferner. È il rifugio più alto della Deutsche Alpenverein (DAV) e appartiene alla sezione di Berlino.

Brandenburger Haus Storia

Nel 1903, l'idea per la prima volta fu quella di costruire la Brandenburger Haus a beneficio dello studio del Gepatschferner, al fine di studiare una delle più grandi aree glaciali delle Alpi orientali. Fu infine costruito su un fianco meridionale del Dahmannspitze (3397 metri), e in seguito intitolato all'architetto. Poiché la costruzione della struttura era possibile solo per alcune settimane durante l'estate, il rifugio fu aperto solo nel 1909.

Durante la prima guerra mondiale, l'esercito austriaco si trasferì nell'edificio per addestrare la fanteria alpina guidata da Luis Trenker. Numerose attività di restauro e modernizzazione hanno avuto luogo dagli anni '60.

Numerose escursioni possono essere effettuate dalla Brandenburger Haus. Ad esempio, la montagna della casa, la Dahmannspitze, così come il Fluchtkogel, Weißkugel e Weißseespitze possono essere scalate. Altri rifugi nelle vicinanze sono, oltre al Rauhekopfhütte, il Weißkugelhütte in Alto Adige italiano e il Vernagthütte, che possono essere raggiunti attraverso il passo Guslarjoch, alto 3311 metri.

Brandenburger Haus

Epoca
  • Novecento
Dove
  • Austria, Imst
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Brandenburger Haus
Servizi offerti

Bed&Breakfast o Appartamenti in affitto Bed&Breakfast o Appartamenti in affitto

Brandenburger Haus Dove

Brandenburger Haus
Nelle vicinanze

E' tua questa struttura? Contattaci