Castello di Pagazzano

Via Castello, SNC - 24040 Pagazzano - Bergamo   vedi mappa - contatti
Il Castello di Pagazzano, risalente al XIV secolo, si trova tra i verdi campi della pianura bergamasca, nei territori che si trovavano sotto il dominio dei Visconti. Tra i castelli meglio conservati dell’intera Lombardia, è oggi di proprietà del Comune ed ospita al suo interno il Museo della Civiltà Contadina ed il Museo Multimediale.

Castello di Pagazzano Storia

Il Castello di Pagazzano sorge all’esterno del paese omonimo, lungo la strada per Treviglio, tra i campi coltivati della bassa pianura bergamasca. La sua lunga storia inizia già nel basso medioevo, quando un primo nucleo della costruzione fortificata era già nota, ma la costruzione del maniero come giunge ai giorni nostri è realizzata nel secolo XIV, quando Il territorio era sotto il controllo dei Visconti
Sulla pianta quadrangolare vennero edificati il mastio all’ingresso e la parte nord-est, dedicata alle cerimonie. Nel 1454 subisce modifiche e ampliamenti da parte di Pietro e Sagramoro Visconti, che aggiunsero anche il fossato attorno alla struttura, ancor oggi contenente acqua, e la cinta muraria con le torri. Un secolo dopo, in un periodo di relativa pace politica, il castello passa nelle proprietà di Galeazzo Visconti che ne cambia la destinazione da struttura difensiva a dimora signorile. Vengono così demoliti gli elementi difensivi della parte sul-ovest e il palazzo diviene una residenza con giardini. Altri cambiamenti giungono con i secoli XVII e XVII, quando il castello viene convertito in azienda agricola: nel 1613 vengono aggiunte le stalle e nel 1736 il torchio per il vino.
Dopo l’ultimo discendente Visconti, i proprietari diventarono i marchesi Bigli di Milano, che rinnovarono la residenza costruendovi un’imponente scala a ventaglio e introducendo nuove decorazioni. Nel ‘900 la struttura è utilizzata ancora come azienda agricola, fino a quando, nel 1999, il castello viene acquistato dal comune di Pagazzano.
Numerose sono le vicende e le curiosità legate al castello, così come gli ospiti illustri che ha ospitato nel corso dei secoli: gli ambienti che oggi possiamo ammirare furono utilizzati anche da Francesco Petrarca, che qui arrivò alla ricerca di relax, per un soggiorno lontano dalle preoccupazioni politiche.
Oggi il castello ospita il Museo della Civiltà Contadina ed il Museo Multimediale, con al suo interno alcune sale allestite con oggetti e attrezzi d’epoca usati dai contadini e altre completamente ricostruite.

Castello di Pagazzano

Epoca
  • Medioevo
Dove
  • Italia, Bergamo
Personaggi storici
Contatta questa struttura

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su questa struttura? Compila questo modulo inserendo i tuoi dati, verrai ricontattato al più presto. Ti raccomandiamo di inserire un indirizzo email valido.

Castello di Pagazzano
  Via Castello, SNC - 24040 Pagazzano
  +39 0363 814629
  www.castellodipagazzano.it

Castello di Pagazzano
Servizi offerti

Museo/Monumento Museo/Monumento

Castello di Pagazzano Dove

E' tua questa struttura? Contattaci